Carrello
Prodotto Prodotti (0) (vuoto)

Nessun prodotto

To be determined Spedizione
$0.00 Totale

Pagamento

Louis Roederer Cristal Rose Vinotheque Magnum 2000

$2,798.38 $2,798.38
$2,798.38

Disponibilità: Disponibile

Resta solo 1 prodotto in magazzino


Questa cuvée incarna perfettamente questa ricerca di intensità e complessità.

- +

Il 2000 è stato un anno che ha dato vita a vini classici, duttili, golosi, raffinati e precisi. Moderatamente potenti, sono particolarmente seducenti e firmati dal grande successo degli Chardonnay.

Cristal Vinothèque è l'ultima esperienza di Cristal di alcune bottiglie conservate per 20 anni nelle cantine. La cuvée è stata invecchiata per 11 anni su listelli, poi 5 anni su punte e ha riposato per 4 anni dopo la sboccatura.

Questa miscela di champagne è composta dal 56% di Pinot Noir e dal 44% di Chardonnay.

È uno Champagne Grand Cru proveniente dai vigneti di Ay, Avize e Mesnil-sur-Oger.

Il colore è rosa-arancio con leggeri riflessi ambrati.

Al naso: bouquet intenso di piccoli frutti rossi come il lampone, la fragola di Plougastel o la Mara des Bois. Note di nocciola e liquore di frutta a nocciolo, così come polvere di cacao dolce.

Al palato ci sono note di lampone aspro, ribes nero e agrumi (arancia siciliana). La consistenza è come il velluto con quell'affascinante impressione di liquore concentrato nel centro della bocca seguita dalla freschezza salina e gessosa.

Abbinamento: Come aperitivo, servito a 10-12°C con tartine di foie gras, anatra o oca del Gers. È anche perfetto con i dessert, come la torta di fragole, la tarte tatin o la foresta nera norvegese.

Formato : 1500ml
Grado alcolico : 12°
Appellation : Champagne
Millesime : 2000
Colore : Rosa
Classification : Grand Cru
Qualità : Brut

Fu nel 1833 che Louis Roederer ereditò la Maison da suo zio: la casa di champagne Dubois Père et Fils a Reims, fondata nel 1776.

Nel 1876, Louis Roederer II, succeduto al padre nel 1870, creò, su richiesta di Alessandro II per il consumo esclusivo degli Zar di Russia, la Cuvée Cristal, una cuvée superiore, un'innovazione nello Champagne.

Poi, nel 1908, lo Zar Nicola II concesse il titolo di "Fornitore Ufficiale della Corte di Sua Maestà l'Imperatore". Le bottiglie di cristallo recano lo stemma dello zar in un medaglione.

La Maison continua a crescere sotto gli occhi attenti delle generazioni successive a cui appartengono Jean-Claude Rouzaud che ha gestito la Maison dal 1980 al 2006 e Frédéric Rouzaud, suo figlio, attuale Direttore dal 2006.

Il vigneto si estende su 240 ettari distribuiti tra le montagne di Reims, la Valle della Marna e la Côte des Blancs. Il Pinot Nero è la maggioranza.

5 1

Le migliori vendite che anche i clienti hanno apprezzato