Carrello
Prodotto Prodotti (0) (vuoto)

Nessun prodotto

To be determined Spedizione
$0.00 Totale

Pagamento

Pierre Gimonnet & Fils Cuvee Special Club Oger 2015

$76.11

Disponibilità: Disponibile

Resta solo 4 prodotto in magazzino


La potenza e la mineralità di un Grand Cru Extra brut d'Oger Champagne.

- +

Si tratta di uno champagne ottenuto dall'assemblaggio di parcelle di terreno, ma proviene esclusivamente dal Grand Cru d'Oger, piantato al 100% con uve Chardonnay. È un extra brut e quindi proviene esclusivamente dalla Côte des Blancs.

Tutte le uve sono raccolte a mano e la produzione di questa magnifica annata 2015 è di 5200 bottiglie.

Il colore è un oro giallo pallido brillante.

Al naso come al palato: fiori bianchi primaverili su fiori d'acacia, meli, peschi e viti, seguiti da fini sentori di brioche, panini, pane tostato e mandorle dolci.

Il palato è ampio, cremoso e setoso, con una leggera mineralità avvolta da belle note di agrumi, come il limone di Mentone, il litchi o il bergamotto del sud Italia.

Perfetto come aperitivo con il salmone affumicato della macchia, come antipasto con medaglioni di foie gras aromatizzati al tartufo nero del Quercy, con piatti di pesce di mare alla griglia a la plancha, come il branzino o la triglia, o in una salsa beurre blanc con rombo o pesce d'acqua dolce come il luccio o la trota.

Anche felicemente sposato con untorta cioccolato fondente o caffè o mignon di cocco delle Indie Occidentali.

Da consumare a circa 10-12° ma non meno per non uccidere i sapori e gli aromi di questo eccezionale champagne che è stato accuratamente invecchiato in cantina, bottiglia coricata, lontano dalla luce e dal rumore, con un grado igrometrico ottimale del 70%.

È anche un vino da travasare in una caraffa 15 minuti prima di servire e da mettere in frigorifero.

Formato : 750ml
Grado alcolico : 12°
Appellation : Champagne Grand Cru
Millesime : 2015
Cepages : 100% Chardonnay

È intorno al 1750 che si possono trovare negli Archivi le tracce di Gimonnets come viticoltori in Champagne.

Fu solo intorno al 1935 che Pierre Gimonnet iniziò l'attività di vinificazione della Maison Pierre Gimonnet. Michel, figlio di Pierre, è tornato a casa nel 1955. Oggi sono Olivier e Didier Gimonnet, eredi di terza generazione di un know-how di quasi tre secoli, a guidare la Maison.

È una delle rare maison di champagne ad avere un vigneto piantato solo in Chardonnay su 28 ettari, sulla prestigiosa Côte des Blancs sulla Montagne de Reims e anche esclusivamente nei Premier Cru: Vertus e Cuis, dove si trova appunto la Maison. e nei Grands Crus: Cramant, Chouilly e Oger.

5 1

Le migliori vendite che anche i clienti hanno apprezzato