De Venoge Louis XV Brut Millesime 1996 Champagne
De Venoge Louis XV Brut Millesime 1996 Champagne

De Venoge Louis XV Brut Millésime 1996

Champagne - Brut - Grand Cru - De Venoge

Cuvée de Grands Crus fatta da 50% Pinot Noir e 50% Chardonnay.

268,28 $ 268,28 $ Tasse escl.
Bottiglia da 0,75 l con 2 bicchieri
In magazzino ( 3 )

Spedizione gratuita a partire da 1000€ IVA esclusa (USA e Europa) e ordine preparato entro 24 ore.

Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto
Imballaggio sicuro e assicurazione sul trasporto
Pagamento sicuro al 100%
Pagamento sicuro al 100%
Conservato in una cantina idroregolata
Conservato in una cantina idroregolata
Caratteristiche
Varietà d'uva
Pinot Nero 50%
Chardonnay 50
De Venoge

De Venoge

Henri-Marc De Venoge emigrò dal suo Cantone natale di Vaud in Svizzera a Champagne e creò De Venoge et Cie nel 1837 con il figlio Joseph.

La Casa fu inizialmente installata a Mareuil a Aÿ e solo in seguito fu trasferita a Epernay.

Le generazioni si susseguiranno e la Maison è ancora installata a Epernay nella famosa Avenue de Champagne.

La Maison produce circa 2 milioni di bottiglie all'anno con diverse miscele provenienti da tutti i villaggi di Champagne.

Descrizione De Venoge Louis XV Brut Millésime 1996

Si presenta in un decanter, un doppio "occhiolino" alla stessa forma dei decanter di cristallo utilizzati nel 1900 per decantare i vini e il nome Luigi XV, un omaggio a questo re di Francia che ha introdotto lo champagne a Corte e soprattutto che ha autorizzato con decreto reale nel 1728 che i vini di champagne siano commercializzati e trasportati in bottiglia, favorendo così la sua produzione e soprattutto una tappa fondamentale: la presa della schiuma

Il colore è un occhio di pernice molto profondo.

Il naso offre una gamma molto ampia di fragranze di fiori bianchi armoniosamente legati agli agrumi, sensazioni ottenute con lo Chardonnay, e sapori dominanti di frutta rossa come la ciliegia Morello, burlat o lampone, rivelati dal Pinot Noir, finendo su una punta fine ed elegante di mineralità

La bocca è l'immagine del naso, creando così una straordinaria armonia tra i nostri due sensi principali.

È uno champagne da aperitivo o da antipasto per eccellenza con tartine o meglio ancora con antipasti leggeri come una feuillantine di code di scampi o un pesce come il rombo o il Saint-Pierre con una salsa dello stesso champagne. Un momento al quale si dovrebbe chiedere di sospendere il tempo...

Da servire tra 10 e 12° C per non rompere l'immensità dell'odore e del gusto di questo prodotto eccezionale.

Le bottiglie possono essere conservate in una cantina, lontano dalla luce e dai rumori e posate. Possono essere conservati per un tempo relativamente lungo, a condizione di controllare di tanto in tanto l'evoluzione del vino.

Caricamento ...