Carrello
Prodotto Prodotti (0) (vuoto)

Nessun prodotto

To be determined Spedizione
$0.00 Totale

Pagamento

Chateau Mouton Rothschild 2005 Pauillac Premier Grand Cru Classe

$1,028.64

4.8/5   (6 Critica)

Disponibilità: Disponibile

Resta solo 2 prodotto in magazzino


1° Grand Cru Classé nel 1973.

- +

Il 2005 è una grande annata per il vigneto Bordeaux. Una delle migliori degli ultimi vent'anni. Tutte le condizioni climatiche erano presenti per produrre un raccolto generoso: una stagione caratterizzata da un sole costante senza eccessivo calore, e dall'alternanza di giornate calde e notti fresche in agosto e settembre. La vendemmia a Mouton Rothschild si è svolta senza problemi, con bacche dall'eccellente potenziale aromatico.

Assemblaggio dell'annata 2005: 85% Cabernet Sauvignon, 14% Merlot, 1% Cabernet Franc.

Il colore è un intenso colore scuro, quasi nero, con brillanti riflessi granati.

Al naso è intenso e complesso, con aromi di frutti neri maturi, creme de cassis, tartufo, legno tostato e cardamomo. Un naso maturo e paradossalmente ancora giovane.

L'attacco è franco, rivelando un vino carnoso che sale in crescendo di potenza e freschezza grazie a tannini finemente cesellati. Offre molta purezza con sapori di frutta matura, caffè e spezie, e si allunga fino al finale che è preciso e infinito. Un grande Mouton Rothschild che nasconde ancora il suo gioco.

Abbinamento cibo-vino:

Lo Château Mouton Rothschild si abbina molto bene a un confit di marcassino con peperoni, a una sella d'agnello arrosto ripiena di spinaci e mandorle, a un manzo Angus con salsa al tartufo nero del Périgord o a un tournedos di anatra alla Rossini.

Per l'abbinamento con i formaggi, scegliere formaggi pressati non cotti: Edam, Gouda, Saint-Nectaire, Morbier, Tomme de Savoie o Salers.

Per il dessert, accompagnatelo a una foresta nera, a un entremet di praline croccanti o alla crostata extra di nocciole di Guillaume Maribeau.

Potenziale di invecchiamentoe degustazione:

Lo Château Mouton Rothschild 2005 ha un notevole potenziale di invecchiamento, che può ancora attendere in cantina per raggiungere il suo apice tra il 2028 e il 2032.

Ma può essere apprezzato perfettamente anche adesso se viene preparato adeguatamente. A tal fine, è bene aprire la bottiglia la sera prima, dopo averla messa in camera a temperatura ambiente. In caso contrario, aprirla e decantarla idealmente 6-7 ore prima della degustazione.

Le bottiglie vanno conservate in cantina, al riparo dalla luce, coricate, con un grado igrometrico ottimale del 70%.

Formato : 750ml
Appellation : Pauillac
Millesime : 2005
Colore : Rosso
Classification : 1er Grand Cru Classé

Fu nel 1853 che il barone Nathaniel de Rothschild acquistò Château Brane-Mouton a cui diede subito il nome di Château Mouton-Rothschild situato sul terroir di Pauillac.

Dopo essere stato secondo nella prestigiosa lista del 1855, questo Grand Cru classificato è diventato Premier Grand Cru nel 1973 e fa parte della lista molto ristretta poiché ci sono 5 Premiers Grand Cru: Château Lafite-Rothschild, Château Latour, Château Mouton-Rothschild tutti tre Pauillac, Château Margaux, solo Margaux, Haut-Brion, tutto solo, Graves fino al 1986 e da allora Pessac-Léognan.

La superficie del vigneto si estende per circa 90 ettari vitati con vitigni tipici del Médoc e dell'Haut-Médoc: Cabernet Sauvignon 81%, Cabernet Franc 3%, Merlot 15% e Petit Verdot 1%.

Tutta la vendemmia è manuale e il 100% della vendemmia viene messo in barriques nuove ogni anno per 19-22 mesi prima di essere imbottigliato.

La produzione annua è dell'ordine di 200 barili, cioè 240.000 bottiglie, ovvero una resa media per ettaro di 2.200-2.300 litri.

Valutazione dei critici Media: 4.8/5 (6 Vista)
Parker 98/100
James Suckling 98/100
Wine Spectator 98/100
Jancis Robinson 17/20
Antonio Galloni 98/100
Revue du Vin de France 19.5/20
4.8 6

Le migliori vendite che anche i clienti hanno apprezzato